Ultim'ora

Sessa Aurunca – Il PCI scrive all’Amministrazione Comunale: “Ecco le criticità del centro storico”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Giovanna Cestrone) – “A seguito degli incontri, positiva iniziativa, dell’attuale Amministrazione con esercenti e residenti del Centro Storico, per l’elaborazione di proposte, rivolte alla riqualificazione dello stesso (es. ricollocazione di alcuni c/o la sede storica municipale, etc….), a tutt’oggi, purtroppo, le buone intenzioni sono rimaste tali”. Inizia con queste parole una comunicazione inviata al Sindaco, Silvio Sasso, al Presidente del Consiglio, Massimo Schiavone, e al Gruppo Consiliare Circolo Vassallo”, da parte del PCI di Sessa Aurunca, recante la firma del Coordinatore, Ermes Ragnino. Nella lettera protocollata ieri pomeriggio, sono state illustrate le criticità del Centro Storico della cittadina aurunca. In particolare è stato evidenziato lo stato di dissesto del basolato, causa di difficoltà alla circolazione automobilistica e pedonale, e delle caditoie, quasi del tutto otturate o divenute passaggi prediletti dai ratti che circolano liberamente, creando non pochi disagi ai residenti e a coloro che scelgono Sessa come meta turistica. Ma la segnalazione include anche lo stato di abbandono in cui versano le fontane pubbliche ed alcuni edifici fatiscenti, destinati spesso a deposito di rifiuti o ricovero per animali. Il Coordinatore, è stato alquanto incisivo nel chiedere un interessamento da parte di tutta l’Amministrazione Comunale nel recuperare anche gli immobili abbandonati, come la ex caserma dei Carabinieri, il Convento femminile Francescano e l’ex pescheria pubblica, al fine di riqualificare il centro cittadino rendendolo più accogliente e vivibile. “Il PCI ribadisce la sua disponibilità per un leale confronto, scevro da personalismi e pregiudizi, con tutte le forze politiche, sociali, associative, che hanno i suoi stessi propositi: il bene comune dell’intera comunità aurunca”, conclude così la segnalazione inviata dal Partito.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – Municipio, il Sindaco Petrella si dimette: “Non ci sono le condizioni”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha annunciato di lasciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.