Ultim'ora
Luigi Germani, maresciallo carabinieri
Il maresciallo Germani ha condotto le indagini sul caso

SPACCIO DI DROGA CON AUTO A NOLEGGIO: 4 ARRESTATI. I NOMI DEI “COMPARI”

CASAGIOVE –  E stata la presenza di due autovetture, una Renault Twingo e una Volkswagen T-Roc, intestate a due diverse società di noleggio, disposte l’una difronte all’atra in via Martiri di Bellona, una traversa sull’Appia tra Caserta e Casagiove, ognuna con a bordo due persone, a insospettire, nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Casagiove, guidati dal maresciallo Germani, che hanno così deciso di eseguire un servizio di osservazione. Il giusto intuito ha permesso ai militari dell’Arma di arrestare, per spaccio di sostanze stupefacenti, i quattro occupanti le due autovetture, tre uomini e una donna di età compresa tra i 25 e 37 anni. Costoro, durante il servizio di osservazione, sono stati prima notati affiancarsi con le auto e scambiare degli involucri e poi cedere una dose di sostanza stupefacente ad un acquirente che, giunto a piedi, è riuscito a fuggire prima dell’intervento della pattuglia dell’Arma.
A seguito di perquisizioni personali e veicolari i quattro –  Cristiano Giovanni 28 anni di Grumo Nevano, Saviano Vincenzo 25enne di Casandrino, Martone Pietro 37enne di Marcianise e Melania Merola 35enne di Maddaloni – sono stati trovati in possesso di 19 dosi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” del peso complessivo di gr.8 circa e di 82 dosi di sostanza stupefacente del tipo “crack” del peso complessivo di gr. 30 circa, nonché della somma contante di 240 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio e di diversi telefoni cellulari utilizzati per lo scopo. Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli.

Guarda anche

Capriati a Volturno – Carabinieri morto improvvisamente: domani i funerali di Pasqualino

Capriati a Volturno / Monteroduni – Sarà sepolto nella sua Monteroduni l’appuntato dei carabinieri morto …