Ultim'ora

Riardo – Sequestrata la salma di Nino, vanno chiarite le ragioni della sua morte

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Riardo –  La salma di Beniamino Di Nuzzo non è rientrata nel suo paese. E’ stata fermata, posta sotto sequestro e trasferita all’interno dell’istituto di medicina legale dell’ospedale di Caserta. Un atto necessario per eseguire l’esame medico legale sul corpo del 60enne riardese morto, improvvisamente dopo un banale intervento chirurgico alle coronarie. L’uomo era stato trasportato presso l’ospedale di Caserta a seguito di un malore. I medici avevano individuato l’ostruzione di una coronaria ed avevano eseguito un intervento di bypass. Operazione perfettamente riuscita tanto che fuori all’uscita dalla sala operatoria Nino aveva incontro alcuni familiari salutandoli e rassicurandoli. Lui va in reparto i familiari tornano a casa. Passa pochissimo tempo e arriva la comunicazione del decesso dell’uomo. I familiari non si danno pace e vogliono avere tutte le spiegazioni e le certezze sulle reali cause che hanno tolto la vita a Nino. Risposte che solo l’autopsia potrà fornire.

Leggi anche:

Riardo – Malore improvviso, muore noto ristoratore

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Presenzano – Lavanda, Bove il pioniere: così voglio coniugare ambiente, turismo ed economia (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Presenzano – Nelle campagne di Presenzano c’è una zona, una vasta area, che rappresenta – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.