Ultim'ora

Pietramelara / Riardo – La tragica morte della maestra scuote i suoi alunni. La lettera di Pasquale: “riposate in pace e insegnate anche agli Angeli del Paradiso”. Oggi i funerali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara / Riardo – La morte – tragica, improvvisa e inspiegabile – della maestra Annarita Maresca ha sconvolta l’intera comunità di Pietramelara ma anche quelle dei comuni in cui la donna ha insegnato. I suoi alunni, quelli attuali e gli ex, non riescono a darsi pace per la tragica decisione assunta dalla maestra. Pasquale un suo ex alunno – quando Maresca insegnava a Riardo – scrive una lettera alla sua ex insegnante nella quale ricorda il primo giorno di scuola e ricorda la passione che la donna metteva nel proprio lavoro. “Nessun bambino è perduto quando c’è un’insegnante che crede in lui. … Un’insegnante ti prende per mano, ti tocca il cuore, … Ciò che una insegnante scrive sulla lavagna della vita non potrà mai essere cancellato. …. Riposate in pace Prof e insegnate anche agli angeli del Paradiso”.  Solo solo alcune delle parole espresso dall’ex alunno – Pasquale, oggi 12enne – verso la sua ex maestra. I funerali della donna sono previsti per oggi alle ore 15.

Leggi anche:

Pietramelara / Baia e Latina – Tragedia in paese, insegnante trovata morta in casa. Probabile suicidio. E’ la cognata di un noto avvocato

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Mondragone – Giovane mamma stroncata dal male del secolo: lascia 5 figli

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone (di Danilo Pettenò) –  Mondragone, una città che nell’ultimo periodo, non conosce pace. Dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.