Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese – Coronavirus, sia aggravano le condizioni di due coniugi: ricoverati in ospedale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese –  Resta ancora alto l’allarme per il contagio da coronavirus, nel territorio del comune di Piedimonte Matese; le persone colpite dal virus, in totale, sono diventate 168 mentre le persone ancora positive restano 79. Nella giornata di ieri, purtroppo, si sarebbe reso necessario il ricovero, in una struttura Covid19, di una coppia di coniugi. Una decisione dettata, probabilmente, dal peggioramento delle loro condizioni generali di salute. Si tratta di due persone poco più che 60enni. La speranza dell’interno comunità piedimontese e in una veloce guarigione, che presto la coppia possa tornare a casa.
In senso generale, oggi, si alza di poco la curva dei contagi in Campania. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unità di Crisi della Regione Campania sono 1.626 i positivi – 1.431 asintomatici – su 14.286 tamponi esaminati. Il che significa che la percentuale tra positivi e tamponi è delll’11,3%; ieri era del 10,60%.  42 le persone decedute -18 deceduti nelle ultime 48 ore e 24 deceduti in precedenza ma registrati ieri – mentre sono 1.843 le persone guarite. Questo, invece, il report posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; Posti letto di terapia intensiva occupati: 182; Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata); Posti letto di degenza occupati: 2.141.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Furti di opere d’arte, tre persone indagate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Il riserbo sull’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo Patrimonio Artistico Territoriale è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.