Ultim'ora

Sessa Aurunca/San Carlo – Il valore della tradizione nel Carnevale Sancarlese, successo per “I Mesi e Zeza”

Sessa Aurunca/San Carlo (di Giovanna Cestrone) – Anche quest’anno la tradizione del Carnevale Sancarlese non tradisce le aspettative. “La cantata dei Mesi e Zeza”, due rappresentazioni dalle origini antichissime, hanno riscosso il successo meritato. Da anni ormai, questo è per San Carlo e per i paesi limitrofi, un Carnevale autentico, festeggiato da chi è profondamente legato alle tradizioni locali più genuine. Persone semplici, comuni, che con dedizione, hanno fatto rivivere le storie dei 12 mesi dell’anno e delle vicende familiari di Zeza, Paccasecca, la sposa Vincenzina e il fidanzato Don Nicola. Nella tradizione contadina sancarlese, I Mesi e Zeza, sono due rappresentazioni sceniche e figurative, cantate in dialetto locale, di buon auspicio per il raccolto del nuovo anno appena iniziato. Il corteo di figuranti è partito nel primo pomeriggio di ieri, da piazza Orticello, per poi far tappa nei vari vicoli del paese. Agli ospiti sono state offerte diverse specialità gastronomiche, accompagnate da buon vino, consumate intorno ad un caldo falò. Ma il divertimento, per grandi e piccini, non è terminato. Si continuerà a festeggiare domani 5 Marzo, sempre in Piazza Orticello, con la festa in maschera per bambini e la premiazione della maschera più bella. I complimenti della comunità vanno ai componenti della Pro Loco Sancti Caroli, organizzatori della kermesse, che con grande impegno, danno puntualmente voce alle tradizioni locali.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

TEANO – TUTTO PRONTO PER “L’OPEN DAY” DI VILLA CLAUDIA

TEANO –  Villa Claudia, ubicata nella frazione San Marco, nel comune di Teano, vi invita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.