Ultim'ora
Foto di repertorio

Isernia / Teano / Calvi Risorta – Preti gay, un parroco della Diocesi coinvolto nello scandalo dell’avvocato escort Mangiacapre

ISERNIA / TEANO / CALVI RISORTA – Un uomo, di professione escort, accusa tanti preti di averlo pagato per fare sesso con lui. Ha depositato un dettagliato dossier nella mani del cardinale Sepe. Fra i tantissimi preti coinvolti ci sarebbe anche il nome di un religioso della diocesi di Teano Calvi. Il nuovo dossier coinvolgerebbe una sessantina di prelati, diocesani e appartenenti ad ordini religiosi, per lo più campani ma non solo. Mangiacapra tiene a precisare che «non ci sono nel mio dossier profili di pedofilia. Non ci sono preti pedofili, ma segnalo un prete agli arresti domiciliari per pedofilia che fa incontri con maggiorenni durante il periodo degli arresti domiciliari».
Un dossier con date, foto e messaggi di una chat erotica è stato consegnato alla Curia di Napoli. I documenti sarebbero collegati a una serie di incontri sessuali — in gran parte omosessuali, anche con elargizione di denaro — che vedono coinvolti sacerdoti e seminaristi. L’Arcidiocesi di Napoli ha anche avviato una verifica sui fatti, che potrebbe portare a provvedimenti per alcune delle persone coinvolte.  I sacerdoti indicati nel dossier sono ben “assortiti”, di questi 42 sono diocesani, 7 appartengono a istituti religiosi mentre i seminaristi sono in tutto 9:
Diocesi di Teano-Calvi 1
Diocesi di Isernia 1
Diocesi di Acerra 1
Diocese di Acireale 1
Diocesi di Amalfi-Cava 2
Diocesi di Aversa 2
Diocesi di Bari 2
Diocesi di Catania 1
Diocesi di Ischia 1
Diocesi di Cosenza-Bisignano 2
Diocesi di Manfredonia-San Giovanni Rotondo 1
Diocesi di Messina 1
Diocesi di Molfetta 1
Diocesi di Napoli 2
Diocesi di Nardo-Gallipoli 1
Diocesi di Nocera-Sarno 2
Diocesi di Noto 1
Diocesi di Oppido Mamertina 1
Diocesi di Piazza Armerina 1
Diocesi di Pozzuoli 1
Diocesi di Palermo 1
Diocesi di Roma 3
Diocesi di Salerno 2
Diocesi di Teggiano-Policastro 7
Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie 1
Diocesi di Tursi-Lagonegro 4
Diocesi di Tricarico 1
Diocesi di Urbino-Urbania-Sant’Angelo in Vado 1
Diocesi dell’Ordinariato Militare 1
L’accusatore, Mangiacapra –  avvocato che ha scelto di diventare gigolò, diventando amante di numerosi sacerdoti – ha deciso di inviare il dossier in Curia non per fare del male alle persone menzionate, ma aiutarle a comprendere che la loro doppia vita, per quanto apparentemente comoda, non è utile a loro né a tutte le persone per cui esse dovrebbero rappresentare una guida e un esempio da seguire. Il comportamento di questi prelati è, in molti casi, frutto dell’impunità a cui gli stessi vertici della Chiesa li hanno abituati. Una ingiusta tolleranza che alimenta l’idea di poter continuare a separare ciò che si esercita da ciò che si esprime, come è tipico di chi ha una doppia morale schizofrenica.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Teatro Mascagni, lo strano caso della “proprietà”. Chi paga le tasse?

Piedimonte Matese – Chi è il proprietario del teatro Mascagni? Chi ha pagato  in tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.