Ultim'ora

SPRESIANO / RIARDO – Acqua con troppo cloro, il comune rimborserà Ferrarelle

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SPRESIANO / RIARDO –  Il Comune di Spresiano (TV) dovrà pagare circa 60 mila euro alla Ferrarelle. E’ la conseguenza di una sentenza della Corte d’Appello di Venezia che ha annullato la sanzione amministrativa comminata all’azienda nel 2014 per avere fatto arrivare a Spresiano delle bottiglie di acqua, poi sequestrate, con troppo cloro. I giudici, riformulando il primo grado in cui il Comune aveva avuto la meglio, hanno chiarito che il municipio non aveva competenza nell’emanare la sanzione, in quanto il reato, per cui l’azienda è stata condannata in primo grado nel procedimento penale non era stato compiuto a Spresiano, dove si è verificata solo la vendita, ma a Darfo Boario Terme (Brescia), che ospita lo stabilimento da cui sono partire le 30 mila bottiglie di acqua irregolari. Tutto scaturito dalla segnalazione di un residente, che il 18 novembre 2012 alla Coop di Spresiano aveva acquistato una bottiglia da 1,5 litri di acqua Vitasnella. Appena aperta si era però accorto che qualcosa non andava. Tolto il tappo si era sprigionato un odore acre. A quel punto aveva presentato una denuncia al Nas. I carabinieri avevano inviato un campione all’Arpav per le analisi e nel contempo si erano presentati alla Coop, per porre sotto sequestro cautelativo tutte le bottiglie di acqua Vitasnella. Pochi giorni dopo, il 23 novembre, l’Arpav comunicò al Nas che effettivamente quelle bottiglie avevano valori “non regolari”, in particolare in riferimento al cloro. Il caso era finito in Procura, e con la multa oggi contestata. L’azienda svolse anche un’indagine interna e venne licenziato il responsabile qualità dello stabilimento.

fonte: http://tribunatreviso.gelocal.it

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

CELLOLE – Parentopoli in comune, la polemica travolge l’assessore Marchegiano. Nonostante la “censura” di Di Leone

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CELLOLE – Il gruppo di minoranza denuncia la parentopoli in comune. Al centro della polemica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.