Ultim'ora

Alife – Gruppo di minoranza guidato da Guadagno interroga il sindaco Maria Luisa Di Tommaso: agenda politica e programmazione amministrativa

ALIFE – Il gruppo di minoranza guidato da Guadagno interroga il sindaco Maria Luisa Di Tommaso. “I sottoscritti Avv.Vincenzo Guadagno e Dott.ssa Gabriella Macchiarelli, nella qualità di consiglieri comunali del Gruppo consiliare di minoranza “L’Elefante — C’è un’altra Alife”, Premesso che dall’insediamento della nuova Amministrazione comunale è trascorso oltre un anno e mezzo; non risultano essere stati posti in essere attività o progetti tesi ad affrontare le emergenze che la città di Alife vive; non sono stati attivati piani ed iniziative per la valorizzazione del centro storico; le promesse elettorali, reiterate anche in Consiglio comunale, in ordine alla risoluzione della carenza idrica e all’avvio dei lavori del nuovo acquedotto, che con grande risalto, anche giornalistico, il Sindaco aveva annunciato per il 1° agosto 2019, rimangono lettera morta; non sono state preordinate iniziative in favore del commercio cittadino e per la riorganizzazione del mercato comunale; permane una situazione di alta criticità in relazione alla viabilità e alla riorganizzazione dei parcheggi; lo stato di degrado in cui versa la Città risulta evidente a tutti, con zone completamente abbandonate, in special modo con riferimento alle periferie e alle frazioni. Non è dato conoscere quale sia lo stato di fatto in ordine alla predisposizione del Puc nell’imminenza delle scadenze prescritte per la presentazione; le promesse della campagna elettorale di una rinascita del Comune di Alife sono rimaste: promesse. L’attenzione dell’amministrazione in una situazione di caos totale sembra indirizzata all’organizzazione di eventi e festicciole varie, forse utili a distrarre la cittadinanza dai problemi reali e regalare poche ore di effimera vivacità per poi tornare alla desolazione più totale. Ad un anno e mezzo dall’insediamento non si riesce a comprendere quale sia l’agenda politica di questa amministrazione, né vi è traccia di una seria programmazione nei settori che interessano i cittadini. tanto premesso si chiede alla S.V.:

A) quali azioni stia compiendo l’Amministrazione comunale per risolvere i suindicati
problemi e le gravi criticità che sta vivendo la nostra comunità.
B) Qual è l’agenda politica e programmatica della Giunta comunale e di questa
maggioranza consiliare
Si chiede di inserire la presente interrogazione, insieme a quella già proposta a fine settembre e relativa lo stato del Cinema Volturno, nel prossimo consiglio comunale.
Distinti saluti.”

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PRESENZANO – LUCI A LED E PANNELLI FOTOVOLTAICI: MACCARELLI PUNTA AL RISPARMIO E ALL’INNOVAZIONE

PRESENZANO (di Alessandro Staffiero) – Sono iniziati in questi giorni i lavori di efficientamento energetico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.