Ultim'ora

Sessa Aurunca – lo staff di the voice risponde a Generazione Aurunca : “scendete dal vostro Olimpo virtuale, basta offendere il territorio”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sessa Aurunca – dopo le polemiche del movimento “Generazione Aurunca” arriva la risposta dello staff del format “the voice al borgo”. Ieri, infatti, il gruppo politico ha definito il format che ha toccato tutte le frazione del territorio aurunco, un insuccesso. Non si è fatta attendere la replica in difesa non solo del contest ma anche del popolo delle frazioni che ha avuto la possibilità di passare una serata in allegria offerta dal comune di Sessa Aurunca. “Spesso l’invidia, l’ignoranza in materia o chissà quale tipo di frustrazione guida le persone a parlare male o bene a convenienza…giudicando il mondo da un olimpo virtuale – scrivono nel comunicato – Se solo scendessero dal proprio piedistallo avrebbero coscienza del fatto che stanno sputando nel piatto in cui mangiano. La nostra azione è stata guidata da sani principi che dovrebbero essere alla base di ogni comunità..l’unione, la partecipazione e la condivisione…non crediamo serva dimostrare di essere grandi quando la grandezza è evidente…l’offesa  è screditare un territorio…perchè in realtá l’evento lo ha fatto la gente del posto…a partire dal ragazzo che ha caricato le casse e l’amplificazione sotto il sole a quello che ha guidato un furgone caricando e scaricando tavole di legno per realizzare un palco, passando per le associazioni che hanno impegnato il proprio tempo, denaro e lavoro affinchè si potessero gustare le prelibatezze locali…ne abbiamo visto di sudore scendere dalle fronti di quelle mamme, nonne, giovani volenterosi che invece di andarsene al mare si sono prodigati per la buona riuscita delle serate…i concittadini di ogni borgo che con entusiasmo hanno applaudito i propri amici che senza vergogna ma con tanta gioia hanno cantato e ballato fino a tarda sera….i kilometri per immortalare la storia di una chiesa o di un basolato sconosciuto che nel web ha ricevuto migliaia di visualizzazioni…e poi i musicisti locali che ad agosto si sá sono pieni di impegni e che avrebbero potuto suonare altrove con un cachè molto più alto di quello che riceveranno, e poi, e poi…in pratica sentirsi dire un pessimo evento che non ha decollato…significa dire a tutti questi uomini, donne, ragazzi, ragazzi, bambini ed anziani…che non valgono nulla…intanto noi ci abbiamo messo la faccia, il tempo, il lavoro…ma più di tutto il cuore…noi cerchiamo di unire…se qualcun’ altro vuole invece dividere dovrebbe guardare prima di tutto le proprie origini e rispettarle…noi andiamo avanti.”

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Comunali, Leuci a Grillo: ecco dove sbagli

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Piedimonte Matese – “Ho appena letto una nota perlomeno “singolare” dell’avv. Grillo, la quale conferma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.