Ultim'ora

  Riardo – Consiglio comunale, De Nuccio è assessore. Dopo aver “ucciso” Riardo nel Cuore

Riardo – Consiglio comunale infuocato a Riardo. Diversi gli aspetti da evidenziare. Uno su tutti: Nicola De Nuccio entra in giunta, diventa assessore e per ottenere il posto nel governo locale, al fianco di Armando Fusco, non ha esitato ad “uccidere” la sua creatura. Riardo nel Cuore non esiste più. Il gruppo guidato da De Nuccio è confluito in “Noi per Riardo”. Ormai, il “matrimonio” fra Fusco e De Nuccio è stato anche “consumato”. Esce dalla giunta Salvatore Funaro, eletto nel gruppo di maggioranza, che aveva già rinunciato nelle scorse settimane alla scottante delega al bilancio. L’altro aspetto significativo di questo consiglio comunale è la prova dell’esistenza di una gruppo di opposizione composto da quattro consiglieri (ex maggioranza) che hanno creato “LiberaMente per Riardo” che, finalmente, assume una posizione di controllo degli atti amministrativi. Una condizione che fino ad oggi mancava, pesantemente, in municipio. Sarà sicuramente un bene per tutti, anche per la stessa maggioranza.  E lo scontro c’è stato già da subito con il sindaco apparso in difficoltà a fronteggiare una situazione nuova a cui, probabilmente, non era più abituato. Il gruppo capeggiato da Gaetano Amoruso, subito dopo l’assemblea civica non ha voluto rilasciare dichiarazioni, lasciando però intendere che si stava lavorando alla preparazione di un documento “scottante” che potrebbe essere reso noto nelle prossime ore.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Napoli / Caianello  – Rubano i giocattoli donati ai bimbi malati, arriva la solidarietà di Caianello

Napoli / Caianello –  I delinquenti sono riusciti anche a rubare una partita di giocattoli …

un commento

  1. Prima di tutto non ha ucciso nessuna creatura, perche’ riardo nel cuore era stata copiata dal partito di zinzi che creo’le citta di provincia nel cuore , tanto che nello sfondo di riardo nel cuore si evince la cartina del territorio della citta di caserta e non di riardo per un copia totale.Di cosa ci meravigliamo ? sta succedendocio che succede al governo centrale si accoppiano tra di loro che si sono sempre parlati contro con aggettivi e sostantivi meglio non definirli e poi basta non perdere la poltrona tutti compatti Ricordiamo che se non si fosse candidato de nuccio nemmeno fusco oggi sarebbe sindaco De nuccio come zingaretti al governo riardese senza essere stato votato
    Povera Italia , povera riardo
    Prima le poltrone e poi la faccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.