Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese – Cane torturato e ucciso nei boschi del Matese

Piedimonte Matese – Un cane di media taglia è stato ritrovato, privo di vita, appeso ad un albero. La scoperta è stata fatta nei giorni scorsi da alcuni escursionisti nei boschi del Matese, non lontano dall’eremo di San Pasquale. Il cane, secondo il racconto fornito dagli stessi escursionisti, sarebbe stato torturato prima di essere ucciso. Lo indicherebbero le numerose ferite inferte sul corpo dell’animale che presentava, fra le altre cose la coda mozzata (ritrovata poco lontana dal corpo) e due zampe spezzate. Insomma a quel povero animale, probabilmente un randagio, sarebbero state inferte atroci sofferenze prima della morte. Il corpo del cane non era molto lontano da una piazzola facilmente raggiungibile con qualsiasi vettura.

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Pietravairano – Di Robbio colto da malore, ricoverato da una settimana in ospedale: apprensione in comune e in Croce Rossa

    Pietravairano –  Il vice sindaco di Pietravairano e presidente del nucleo di protezione civile della …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.