Ultim'ora
foto di repertorio

VAIRANO PATENORA – Scuola Garibaldi Montalcini, Vairano Patenora si riprende la sua centralità amministrativa

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

VAIRANO PATENORA –  “La cultura si alimenta con la cultura e la scuola è il luogo fondamentale per costruire la cultura del futuro della comunità. Non possiamo non mettere da parte ogni polemica per il bene della nostra scuola e soprattutto evitare mediocri e strumentali polemiche elettorali”, sottolinea dante stefano del vecchio, esponente locale del partito democratico, dopo la spigolosa vicenda dell’Istituto Comprensivo “Garibaldi – Montalcini” di Vairano. Con l’incontro tra il sindaco Bartolomeo Cantelmo, il vicesindaco dott. Supino e la Dirigente Scolastica, Rosaria Iavarone, in una riunione per dipanare le ombre delle scorse settimane e consolidare il rilancio della didattica e ripristino di buone relazioni.  “Non vi possono essere strumentalizzazioni o mistificazioni”, sui diversi punti che sono stati ben sottolineati: Ufficio di Presidenza è in via Rimembranze 72 a Vairano Patenora, segreteria a cui fanno capo alunni e genitori dei tre centri dell’alto casertano Vairano, Pietravairano e Caianello.
Nella stessa sede sono assegnati n° 4 assistenti amministrativi mentre 3 unità sono operative a Variano Scalo, (in ragione della disponibilità degli spazi). Si conferma, per ulteriore chiarezza, che il protocollo è disponibile a Vairano Patenora in attesa che, a brevissimo, entri in vigore la Segreteria Digitale. Si è trattato di un incontro cordiale e necessario per dipanare alcune maliziose interpretazioni, dovute forse alla coincidenza del clima elettorale locale ed a ingerenze sgradevoli ma anche per alcune improvvide decisioni che ora fanno parte solo del passato. Le considerazioni tra Sindaco e Dirigente, sono state invece volte alla presa d’atto di un plesso, quello di Vairano Scalo, che con la consueta collaborazione tra scuola e amministrazione comunale sta rapidamente diventando un fiore all’occhiello per tutta la comunità. Un edificio rimesso a nuovo con aule e servizi arricchito di ambienti dedicati, come la nuova Aula Magna, attrezzature e strumentazioni acquisite con i nuovi PON perfettamente funzionali ad una didattica innovativa e professionale. L’intesa tra scuola e Comune oggi con forza ribadita è d’altra parte uno dei perni fondamentali per lo sviluppo e il benessere del territorio.   (comunicato stampa)

Guarda anche

Pietravairano – Coronavirus, c’è un nuovo contagiato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietravairano – Ieri, le autorità sanitarie ha certificato l’avvenuto contagio di un nuovo paziente sul …

un commento

  1. Dantino se non ci fossi tu a chiarire che “amma spartì” tra il centro e la frazione sennò Stani si dispiace, elettoralmente parlando, e quindi facciamo tutti “fess’ e cuntienti” bisognerebbe inventarti e nessuno lo avrebbe compreso….e comunque a qualche caro amico/a lo avevo detto in tempi non sospetti, cioè quando si strombazzò il ripristino della presidenza a patenora, che vi si erano già venduti nell’incontro a Caserta….faciteve accattà ra chi nun ve sape….buon proseguimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.