Ultim'ora

NAPOLI – Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, 7 arresti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

NAPOLI – Il 05 maggio 2017, in Castello di Cisterna, Brusciano, Napoli (NA) e Pomezia (RM), militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un’ordinanza  di custodia cautelare, emessa   dal Tribunale di Napoli – sezione riesame – su richiesta della locale  Direzione  Distrettuale  Antimafia,  nei  confronti  dei sottonotati  7 indagati  (per  i primi 5 è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per i restanti 2 gli arresti domiciliari), ritenuti  responsabili  a  vario  titolo  di  associazione  finalizzata  al  traffico  di  sostanze stupefacenti (art. 74 DPR 309/90), detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti (art. 73 DPR 309/90) con l’aggravante delle ingenti quantità (art. 80 DPR 309/90): 1 – D’AMBROSIO Gennaro, nato a Napoli il25.06.1978; 2 – ISCHERO Mario, nato a Napoli il 22.10.1966; 3 – MAGRELLI Costanzo, nato a Napoli il 24.06.1988; 4 – PALUMBO Marco, nato a Roma il 25.11.1980; 5 – SCUOTTO Pasquale, nato a Napoli il23.09.1983; 6 – ILDEBRANTE Angelo, nato a Napoli il12.10.1976; 7 – LONGO Giuseppe, nato a Napoli il 01.07.1973. L’indagine, condotta dal citato reparto, ha consentito di: –  documentare i canali di approvvigionamento della sostanza stupefacente provenienti dal centro di Napoli e destinati all’hinterland della provincia; –  delineare i ruoli specifici ricoperti da ciascuno degli indagati nell’ambito del sodalizio criminale, dedito allo spaccio di stupefacenti del tipo hashish, marijuana e cocaina nei territori di Pomigliano d’Arco, Castello di Cisterna e Brusciano; –  arrestare in flagranza di reato 15 persone e sequestrare complessivi 26 kg di hashish, 28 kg di marjuana, 500 g di cocaina e 82 piante di canapa indiana nonché una pistola Beretta ca!. 6,35; Si precisa che tra gli indagati figura ISCHERO Mario, soggetto coinvolto nell’omicidio di Korol Anatolij, avvenuto in data 29.08.2015, episodio elevato agli onori delle cronache per il tentativo, da parte della vittima, di sventare una rapina in da1mo di un supermercato in Castello di Cisterna.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Napoli / Palermo – Contrabbando e traffico di droga, applicate 15 misure cautelari

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Napoli / Palermo – Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Palermo, in esecuzione dell’ordinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.