Ultim'ora

PRATA SANNITA – Acquedotto inquinato, il sindaco vieta l’utilizzo dell’acqua per uso potabile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

scuncio

PRATA SANNITA – Acquedotto inquinato. Il sindaco Domenico Scuncio emana immediatamente l’ordinanza che vieta l’utilizzo di acqua per uso potabile a tutti gli utenti allacciati all’acquedotto centrale. L’acqua – si legge nell’ordinanza – potrà tuttavia essere utilizzata per scopi potabili solo previa bollitura per almeno venti minuti considerato che la non conformità rilevata è di natura microbiologica. Il provvedimento, emanato oggi dal primo cittadino di Prata Sannita, si è reso necessario a seguito della nota dell’Asl con la quale si invita l’ente municipale pratese ad effettuare un’accurata verifica tecnica degli impianti di clorazione dell’acquedotto centrale poichè l’esito analitico di un campione di acqua prelevato in via S. Sebastiano non rientrava nei parametri previsti dalle normative vigenti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, contagiato bimbo di un asilo: scattala l’isolamento per l’intera classe

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Un bimbo che frequenta un asilo (una struttura privata del paese) è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.