Ultim'ora

TEANO – Antichi Sapori e Mestieri, pronta la 20esima edizione. Domenica si parte

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Teano – Dopo due anni di fermo causa la pandemia da Covid19, riparte la manifestazione Antichi Sapori e Mestieri. Domenica prossima, 07 agosto 2022, andrà in scena la 20esima edizione. Un traguardo importante per gli organizzatori mossi, principalmente, dall’obiettivo di promuovere l’intero territorio teanesi. Un a promozione a 360 gradi: enogastronomica, culturale e turistica. Promozione non solo del centro cittadino ma anche delle tante frazioni. Proprio in tale ottica gli organizzatori – guidati da Valter Giarrusso, presidente dell’associazione “Il Campanile” – hanno voluto all’interno della 20esima edizione la presenza di spazi dedicati proprio alle frazioni sidicine. Spazi che serviranno per valorizzare le tipicità di quei luoghi che affondano radici nel profondo della storia. Così il visitatore potrà recarsi nello stand di Furnolo per guastare gli gnocchi, oppure nello stand della frazione Pugliano per estasiarsi con un piatto di “tagliariegli e ceci” e bruschette con olio teanese. Potrà poi passare allo stand di Casamostra per gustare cotiche e fagioli e lasciarsi inebriare dagli odori e sapori che troverà nel laboratorio del formaggio. La frazione Casafredda, invece, farà scoprire bevande con erbe spontanee. Nello stand di Tuoro, con Antonio Croce, sarà possibile apprezzare lo zafferano e la frittata con “nepetella” e pane casereccio.
La 20esima edizione di Antichi sapori e mestieri non sarà solo enogastronomia. Infatti la manifestazione prevede un raduno nazionale Fiat 500, Visita guidata al museo archeologico a cura dell’architetto Alfredo Balasco, la visita al Museo Contadino in ricordo della mitica Zia Gió, visite al Museo Garibaldino, Mostra di pittura, scrittura e scultura a cura del Cif di Teano. Ci sarà spazio anche per il divertimento con l’esibizione di alcuni gruppi musicali e tanti artisti che coloreranno le vie e le piazze della città. Si partirà alle ore 18 di domenica 07 agosto 2022 con il saluto del sindaco del paese, Gianni Scoglio, e del presidente della Camera di Commercio, Tommaso De Simone.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DISASTRO – Piove, Caserta subito in ginocchio: allagamenti e feriti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta / Caiazzo – Alberi abbattuti, due persone in ospedale perché colpite dai rami, allagamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

10 − 8 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.