Ultim'ora
foto di repertorio

Santa Maria Capua Vetere – Violenze in carcere, i giudici del Riesame: impianto accusatorio valido

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Santa Maria Capua Vetere – I giudici del riesame del Tribunale di Napoli, stanno confermando la quasi totalità delle misure cautelare emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Regge, per ora, anche davanti al tribunale del Riesame di Napoli l’inchiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere sulle torture al carcere. I primi quattro ricorsi che sono stati presentati dagli avvocati degli uomini della penitenziaria finiti in carcere o ai domiciliari sono stati respinti. O meglio, sono stati confermati gli arresti anche se in un caso è stata disposta la scarcerazione di un agente che è, intanto, andato in pensione e che quindi non fa più parte della politica penitenziaria.

Leggi anche:

Francolise /Santa Maria Capua Vetere – Detenuti massacrati di botte, coinvolti due agenti di Francolise. Uno già davanti ai giudici del riesame

Santa Maria Capua Vetere – Torture in carcere, la Procura chiede nuovi arresti. Il ministro: “Non avrei voluto vedere quelle scene”.

Santa Maria Capua Vetere – Torture ai carcerati: 26 poliziotti arrestati, 3 all’obbligo di dimora, 23 interdetti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, arrestato in flagranza 35enne 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – La Polizia di Stato di Caserta, ha tratto in arresto C.M., classe 1986, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.