Ultim'ora

Sessa Aurunca / Roccamonfina – Pendolari arrivano in stazione scalzi: non è un pellegrinaggio di fede, è il disastro Trenitalia

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

SESSA AURUNCA/ ROCCAMONFINA –  “Sono le 04:45, questa è la situazione all’ingresso della stazione ferroviaria di Sessa Aurunca- Roccamonfina, è bastata un po’ di pioggia per fare allagare il piazzale antistante la stazione, decine di pendolari costretti a “guadare” lo specchio d’acqua per entrare in stazione, molti sfortunati per non perdere il treno si sono tolti scarpe e calzini e hanno percorso diversi metri in più di venti centimetri di acqua, mentre altri hanno attraversato inzuppandosi completamente fin quasi alle ginocchia, per circa venti minuti abbiamo fatto la “spola” tra una ‘sponda” e l’altra dello specchio d’acqua, trasportando decine di pendolari fino all’ingresso della stazione, una cosa inconcepibile che si verifica spesso in caso di piogge intense e che finora nessuno sì è interessato, altra situazione di grave disagio che sommata alle altre rendono la vita difficile ai tanti pendolari utenti della stazione di Sessa Aurunca/Roccamonfina. Un nostro pensiero va ai tanti pendolari che in questo momento sono in treno e si stanno recando al lavoro con scarpe e calzini inzuppati. Manderemo queste foto a Trenitalia e tutti gli organi competenti, non si può accettare una cosa simile”.
Questa la denuncia fatta, attraverso i social, del gruppo Big Brother Ambiente e Animali contro la situazione disastrosa che si crea davanti alla stazione di Sessa Aurunca quando piove.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Coronavirus, focolaio in casa di riposo: 2 anziani morti e 10 contagiati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Attualmente la situazione è sotto controllo, tuttavia l’allarme è altissimo e le autorità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.