1

Alto Casertano / Matese – Abbonamenti “pezzotto” a Sky, tanti locali pubblici coinvolti: i gestori rischiano multa da 25mila euro  

Alto Casertano / Matese – Ogni gestore colto con le mani nella marmellata rischia una sanzione che potrebbe  arrivare a 25mila euro. Sarebbero  tanti i locali pubblici coinvolti nell’inchiesta contro l’organizzazione criminale capace di taroccare gli accessi a Sky.
Molti dei locali coinvolti sarebbero distribuiti anche nell’Alto Casertano e nel Matese. Risalire a loro, per gli investigatori è stato semplice considerato che il pagamento veniva fatto con carta postale. Una multa che potrebbe significare, in molti casi, il fallimento delle stesse imprese. Nei confronti dei responsabili dell’ organizzazione si procede per Associazione a delinquere finalizzata alla riproduzione e commercializzazione illecita di IPTV con la circostanza aggravata del reato internazionale; nei confronti dei fruitori del servizio è prevista la reclusione da sei mesi a 3 anni e la multa fino a 25.822 Euro.

Leggi anche:

Presenzano – Truffavano Sky con schede “pezzotto”, arrestato Maccarelli: il vertice del sistema