Ultim'ora

Teano / Roccamonfina – Pellegrinaggio penitenziale: tanti giovani hanno seguito il Vescovo Cirulli

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Teano/Roccamonfina (di Nicolina Moretta) – Uma marea di giovani, forse trecento o ancora di più, hanno seguito ieri pomeriggio il Vescovo Giacomo Cirulli  a piedi dalla Cattedrale di Teano fino al Santuario Mariano dei Lattani. Il pellegrinaggio penitenziale denominato: “Amore si fa strada” si è fatto strada davvero nel cuore dei giovani della Diocesi di Teano – Calvi che con cuore lieto, nonostante il freddo e la fatica del cammino, sono giunti compatti e coesi nell’oscurità della sera al Santuario Mariano.  Una marea di ragazzi che riempiva la strada dei Lattani in ampiezza e profondità, guidati nella preghiera da don Giadio De Biasio, mentre il Vescovo Cirulli li precedeva a passo svelto tenendo probabilmente un ragazzo in confessione. Poi, in pochi attimi, il Santuario si è riempito di giovani, mentre Monsignor Cirulli già li accoglieva dal pulpito, dicendo loro: “Benvenuti in Casa Nostra, la Casa della nostra Madre. Abbiamo fatto questo cammino bellissimo, faceva freddo fuori, la stanchezza si faceva sentire. Desidero comunicarvi la mia sensazione, non so se l’avete provata anche voi, quando siamo entrati nel Santuario dei Lattani ho pensato: sono arrivato a casa! Sarà così quando arriveremo in Cielo? No! Sarà più bello! Vi auguro che la vostra vita sia così, con tanti momenti con il Signore. Devo essere sincero, quando siamo arrivati alla prima tappa ho pensato: ‘Ce la faremo? Forse ho osato troppo?’ E il Signore mi ha dato la prova, ce l’abbiamo fatta! Vi ringrazio di aver camminato dal primo passo fino all’ultimo.” Dopo ha fatto seguito la benedizione del Vescovo che ha aggiunto: “Ringraziamo il Signore e la Madre sua e nostra. Infine, lo stesso Monsignore ha distribuito ai ragazzi messi in fila dei gadget (un portachiavi con la croce) preparati dai frati dei Lattani.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – “Action day” interforze nella “Terra dei Fuochi” contro la gestione e lo smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Castel Volturno – Effettuata lo scorso giovedì, nei Comuni di Napoli e Castel Volturno (CE), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.