Ultim'ora

CASERTA – Arrivano a prendersi con le mani: dipendente ferito alla testa al cimitero

Caserta – Rissa scoppiata ieri pomeriggio al cimitero. Alcuni dipendenti di una ditta di onoranze funebri e un dipendente comunale, discutendo su alcune pratiche relative a un funerali, arrivano ad alzare le mani. Minacce, schiaffi, colpi bassi e infine una botta alla tesata del dipendente comunale che è caduto a terra dopo essere stato colpito con un oggetto. Chi ha assistito alla scena, ha immediatamente chiamato i carabinieri. La vittima dell’aggressione ha raccontato di aver visto un oggetto simile ad una pistola nelle mani del suo aggressore col quale sarebbe stato colpito. Ma l’arma non è stata rinvenuta.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su melinavitale

Guarda anche

Roccamonfina – “Guerra” delle castagne, la rappresaglia dei proprietari: spaccati i finestrini delle auto in sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.