Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Martone: “Un’amministrazione di cadaveri, in stato di putrefazione, raddoppia le tasse!”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Vairano Patenora – Riceviamo e pubblichiamo da Sinistra Italiana, nella persona di Gianpiero Martone: “Siamo a sette mesi e quindi possiamo dire che quasi 1 anno di Amministrazione Cantelmo, per la precisione siamo a sette anni e nulla è cambiato in questo paese. Ancora una volta il Sindaco indossa il mantello della vittima perseguitata che non riesce a mandare avanti il suo programma perché perde tempo per difendere la sua proprietà. Carissimo Sindaco Cantelmo, oltre la sua persona ci sono anche altri esponenti della sua maggioranza capaci di portar avanti il programma presentato in campagna elettorale 1 anno fa. Se non delega, due sono le cose, probabilmente non si fida del resto della squadra oppure non li ritiene tanto all’ altezza di portare avanti un Amministrazione. I cittadini di Variano Scalo attendono con pazienza la costruzione della Variante per eliminare finalmente il passaggio del traffico pesante dal centro abitato, cosa da voi tutti tanto pubblicizzata soprattutto dal nostro carissimo Vice Sindaco Stanislao Supino che ha addirittura ha parlato di un finanziamento imminente, ma forse Babbo Natale si è dimenticato di portarlo presso la casa Comunale. Una Variante che per noi poveri cittadini di Vairano Scalo serve come il pane ma da quanto afferma addirittura l’ Anas non è in programma. L’ Anas in data 20/10/2017 invia una lettera che allego dove conferma il forte disagio che viviamo ma afferma pure che nell’ ambito della Futura Programmazione potrà tener conto di una soluzione alla problematica da noi esposta. Quindi questo significa che ancora bisogna programmare e probabilmente del vostro progetto l’ Anas non ne tiene proprio conto. Oltretutto il progetto che il Vice Sindaco Supino tanto propaganda nessuno lo conosce tranne ovviamente qualche amico stretto che ha intenzione di fare qualche speculazione edilizia in quella zona in vista appunto della Variante. E’ ora di fare una scelta seria togliendo di mezzo ogni vittimismo di questo mondo, avete le Casse Comunali vuote, la Banca non vi concederà nessuna anticipazione, ci sono soldi da recuperare tra sanatorie, condoni e oneri di urbanizzazione per non parlare del resto dei tributi comunali fate questo se siete veramente capaci, non serve che la mattina andate sul Municipio per prendere la presenza oppure per ricevere qualche vostro amico per dargli qualche incarico, altrimenti andate a casa dedicatevi alla vostra professione”. Conclude così dicendo: “Per le evidenti decadenze che stanno caratterizzando la nuova amministrazione Cantelmo, non possiamo non ricorrere alla storica battuta del Giorgio Napolitano del ’54, non quello attuale, che in piazza Libertà, di fronte al tentato eccessivo aumento della tassa di famiglia, esclamò ‘una amministrazione di cadaveri (politici) in pieno stato di putrefazione si permette di raddoppiare la tassa famiglia a poveri cittadini’. Questa espressione non era offensiva né allora né oggi, avendo essenzialmente il significato politico dell’inconcludenza totale di chi si avvia verso il degrado ulteriore”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Capriati a Volturno – Comunali al veleno. Prato disturba il comizio, Marcaccio: “cafone, animale, torna nelle fogne” (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Capriati a Volturno – E’ stato un comizio incandescente quello tenuto ieri sera dal candidato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.