Ultim'ora

Santa Maria Capua Vetere – Campionato Rugby U.16: debutto di fuoco per Grande Napoli, stravince l’Afragola

Santa Maria Capua Vetere – Campionato Rugby U.16 maschile ed Open Day, stamattina lo stadio del Rugby “F. Casino” di Santa Maria CV strapieno per la prima partita della fase di qualificazione. Debutto di fuoco per la Grande Napoli vs Napoli Afragola. Gli atleti della Grande Napoli hanno patito non poco il club di Afragola che stravince fuori casa battendo gli avversari 64 a 14. Vittoria schiacciante per l’Afragola di grande carattere che si è trovata difronte una squadra ancora poco omogenea e claudicante
Un risultato che appariva scontato in quanto la Grande Napoli è una squadra neonata, partorita da un progetto che ha messo insieme atleti provenienti da ben quattro diverse società, permettendo così a diversi giocatori di non restare fermi, ma di poter affrontare e giocare questo nuovo campionato. Poco tempo hanno avuto per allenarsi insieme, per conoscersi e per mettere in azione delle strategie Ciò ha penalizzato molto il loro gioco ma, superata la fase di rodaggio vissuta direttamente sul campo, i ragazzi, in un guizzo di orgoglio, sono riusciti ad andare a meta e a fermare l’onda dell’Afragola. Direttore di gara l’arbitro Daniele Ambrosio che ha staccato per il numero 8 dell’Afragola l’unico cartellino giallo per un placcaggio anticipato. Respiro di sollievo a fine incontro per il coach Gino Licciardi, coordinatore dello staff tecnico del Rugby Clan di Santa Maria CV. A Licciardi si deve la paternità della Grande Napoli, che vede alle spalle il club dei Fratelli Fusco di Marano, con innesti che arrivano dal club di Nola e di Pozzuoli.  “C’è da lavorare, questo lo sapevamo, afferma Licciardi, che accoglie i ragazzi di entrambe le due squadre con un grande abbraccio. E’ un gruppo che ha bisogno di conoscersi, per imparare ad essere un unico afflato. Le potenzialità ci sono tutte, singolarmente le hanno espresse giocando con coraggio e dignità. Il tempo ci darà ragione, sintetizza Licciardi, sono molto fiducioso, poi oggi non potevamo avere avversario più duro in quanto l’Afragola è la favorita per questo girone di qualificazione”.
Il terzo tempo ha conciliato malumori e delusioni di tutti, pranzando ad un unico desco e recuperando le energie spese.
La prima partita di questo campionato si è giocata nell’ambito dell’Open Day organizzato dal Rugby Clan che ha portato allo stadio stamattina tantissimi tifosi e numerosi ragazzi e bambini. Tutti sono stati invitati a provare a giocare con la palla ovale, e portati su un’altra area del campo hanno organizzato delle partite di minirugby con grande divertimento, dandosi appuntamento alla fine per un prossimo evento.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

ALIFE – Campionati Europei Karate Wkf, il team Paone parte per la Romania: 30 nazioni e 1000 atleti in gara

ALIFE  – Partiranno oggi pomeriggio, per raggiungere la Romania, gli atleti del team guidato dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.