Ultim'ora

Piedimonte Matese – Comune, Di Lorenzo prima “salva” le indennità e poi azzera la giunta: solo per cacciare Capone

Piedimonte Matese – Le indennità di carica sono salve. Il primo cittadino e gli assessori potranno ancora incassare. Infatti il consiglio ha respinto la proposta avanzata dall’ex assessore Antonella Capone. Subito dopo il sindaco del capoluogo matesino, Luigi Di Lorenzo, ha azzerato la giunta municipale. Potrebbe essere un’azione finalizzata principalmente per cacciare l’ex assessore Antonella Capone. Tuttavia si apre, ora, una fase molto delicata per il gruppo di maggioranza che ha già perso alcuni consiglieri e che potrebbe, quindi, scivolare nel “burrone”

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Amministrazione Magliocca, tra resoconti e pronostici

Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – Da qualche mese è iniziato il quarto anno del …

un commento

  1. non è assolutamente vero! la capone è stata sempre ben voluta da di lorento tanto da permetterle di incassare per ben due anni l’indennità di carica per intera non al 50% avendo incarichi annuali presso il liceo scientifico quindi stipendiata statale …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.