Ultim'ora

Piedimonte Matese / Teverola – Whirlpool, è crisi profonda. I sindacati: si rischia la chiusura. La politica degli annunci non funziona

Piedimonte Matese / Teverola – Altro che questione risolta, la Whirlpool rischia la chiusura e i lavoratori temono di finire in strada, senza lavoro. La politica degli annunci, quelli finalizzati solo alla promozione della propria immagine, sembra non produrre risultati utili.  Anzi rischia solo di generare una delusione più profonda in coloro che attendono da anni una soluzione al proprio problema. Quando, qualche anno fa, fu annunciato in pompa magna che il gruppo Seri, società di una potente famiglia matesina,  aveva rilevato lo stabilimento di Teverola, i politici fecero a gara per prendersi il merito. L’assessore regionale al lavoro – Sonia Palmeri, anche lei matesina – era più sorridente di tutti. Stesso sorriso sfoggiato qualche mese fa quando annunciava:
Per chiarire in maniera definitiva la situazione ho voluto tutti i protagonisti ad un tavolo regionale di confronto per capire e risolvere le questioni ancora aperte – conclude – Dopo un serrato e franco confronto abbiamo ottenuto l’assegnazione del suolo ex Whirlpool alla Fib del gruppo Seri, in modo tale da dare avvio agli allacci utili al posizionamento ed al funzionamento dei nuovi impianti e di conseguenza all’avvio delle attività lavorative.”.
Qualcosa, probabilmente, non avrà funzionato bene. Perché l’ottimismo dell’assessore Palmeri non sembra aver raccolto i risultati sperati. Tanto che i sindacati parlano di “pericolo di chiusura dello stabilimento di Teverola”.  Una situazione critica sulla quale è stato costretto ad intervenire direttamente il governatore De Luca: “Vediamo come va l’incontro di oggi pomeriggio dopodiché siamo pronti a scendere in campo se sarà necessario a tutela del mondo del lavoro”. “Tutto dipende”, sottolinea De Luca,  dalla credibilità che ha questo gruppo ormai rispetto al governo”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese / S’Angelo D’Alife / Alife – Giovane investita e uccisa sulla provinciale, Martina aveva appena 24 anni. Tre comunità in lutto

Piedimonte Matese / Alife / Sant’Angelo D’Alife  – Una giovane donna di Sant’Angelo di Alife …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.