Ultim'ora

Vairano Patenora – Rapina in banca: sei persone legate e sequestrate

Vairano Patenora – Sei persone, fra impiegati e clienti, sono state legate e sequestrate all’interno della filiale Unicredit della frazione Scalo. I rapinatori per bloccare le vittime hanno utilizzato delle fascette in plastica, quelle che normalmente si  vendono in una qualsiasi ferramenta. Uno solo di quella banda è stato arrestato, nell’immediatezza dei fatti. Gli altri componenti della banda sono tuttora ricercati. Non si escludono importati sviluppi sull’intera vicenda. I fatti sono avvenuto pochi giorni quando il gruppo di rapinatori, composto da almeno quattro persone, arrivò in banca nel primo pomeriggio. Uno rimase in macchina, gli altri si avvicinarono all’agenzia bancaria. Uno entrò, si sedette fingendo di essere un normale cliente. Improvvisamente estrasse un  tagliacarte minacciando una cassiera e costringendo il direttore ad uscire. Poi vennero aperte le porte per permettere agli altri complici di entrare.  Qualche impiegato riuscì a far scattare l’allarme, due carabinieri raggiungevano la zona in pochissimi minuti. I due militari affrontavano i rapinatori riuscendo ad arrestarne uno, mentre gli altri riuscivano a far perdere le tracce.

Leggi anche:

Sessa Aurunca / Vairano Patenora – Rapina alla banca Unicredit, picchiato il direttore. Due carabinieri eroi

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Campolattaro / Solopaca – Bimbo ucciso a bastonate, così Loredana ha finito il piccolo Diego. La denuncia del compagno

Campolattaro / Solopaca – Prima di avventarsi con rara determinazione e ferocia contro il suo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.