Ultim'ora

GIOIA SANNITICA – Appalti truccati, Imperadore in Cassazione per la libertà

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

GIOIA SANNITICA – Appalti truccati, sarà discussa domani, davanti ai giudici della Cassazione, la richiesta di Luigi Imperadore. Attraverso l’avvocato Giuseppe Stellato, l’imprenditore di Gioia Sannitica chiede la cancellazione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronto lo scorso settembre. Cinque mesi trascorsi prima in carcere e successivamente agli arresti domiciliari, dove ancora oggi Imperadore si trova. Una misura ingiusta, secondo l’indagato e secondo i difensori che, ora, si rivolgono alla Cassazione per ottenere la restituzione della libertà. Tutto si innesta nell’inchiesta “Assopigliatutto”. Un nome che deriva direttamente dalla capacità di Luigi Imperadore  nel condurre il “gioco” nelle gare di appalto alle quali partecipava. Questa l’accusa su cui la Procura ha fondato tutta l’indagine.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Messa in sicurezza dei Boschi 1° Stralcio, approvato il nuovo progetto esecutivo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Con decreto monocratico n. 156, nell’ambito del Piano forestale 2021, la Provincia di …

un commento

  1. E’ suo diritto ricorrere alla Cassazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.