Ultim'ora
Mister Maiuri ha impartito lezione di calcio alla Casertana

Caserta – Calcio, crolla la Casertana a Sorrento. E’ la resa dei falchetti

Caserta – La Casertana fallisce la gara più importante di questa stagione. Doveva battere il Sorrento sia per accorciare a soli tre punti il distacco dalla capolista, sia per dimostrare che la cura del nuovo allenatore sta funzionando. Doveva vincere inoltre per dimostrare che sono finiti i tempi degli alti e bassi. Invece ha perso. Ha perso contro la capolista che adesso vola a 9 lunghezze dalla stessa Casertana. Una sconfitta resa ancora più amara dalle vittorie di tutte le altre squadra che occupano la parte alta della classifica. La partita per una mezz’ora non offre quasi nulla, si gioca prevalentemente a centrocampo con le due squadre impegnate a gestire alternativamente la palla senza mai trovare gli spunti per l’affondo. Le emozioni arrivano nel finale con Turchetta che vede respingere da un difensore un insidioso diagonale. Nei minuti di recupero il Sorrento passa in vantaggio con D’Ottavio che con una girata imperiosa trafigge l’incolpevole Romano. Al 32esimo della ripresa arrivo il pareggio della Casertana: Ferrari di testa devia un cross al bacio di Vincenzo Galletta per deporre la sfera nell’angolino alla destra di Del Sorbo. Ma la gioia rossoblù dura poco. Al 40esimo del secondo tempo Petito se ne va sulla sinistra e con un’azione travolgente si porta sin sulla linea di fondo da dove mette al centro un cross che Serrano deve solo depositare comodamente in rete. il Sorrento si mostra squadra più solida del campionato e non a caso guida la classifica con cinque punti sulla Lupa Frascati sua immediata inseguitrice e si porta di nuovo a +9 (potenzialmente 10) sulla Casertana che ora probabilmente deve cominciare a ridimensionare i suoi sogni di primato.

SORRENTO – CASERTANA 2-1

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Todisco G, Fusco, Cacace, Todisco F; La Monica, Herrera, Cuccurullo (19’ Selvaggio); Gaetani (65’ Serrano), Petito, D’Ottavi. A disp. Castellano, Bisceglia, Chiricallo, Mazzarano, Mercuri, Potenza, Gargiulo. All. Vincenzo Maiuri

CASERTANA (4-2-3-1): Romano; Galletta V., Rainone (88’ Galletta U.), Sabatino, Cugnata; Vacca (75’ Ferrari), Casoli; Paglino (69’ Guida), Turchetta (63’ Onazi); Favetta. A disp. Prisco, Cugnata, Darini, Dionisi, Esposito. All. Luigi Panarelli

ARBITRO: Fabrizio Arcidiacono di Acireale (Pietro Bennici di Agrigento e Davide Di Dio di Caltanissetta)

RETI: 47’ pt D’Ottavi; 76’ Ferrari; 85’ Serrano

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Sessa Aurunca – In fiamme casa noto imprenditore, paura nella frazione Piedimonte. Probabile azione dolosa

Sessa Aurunca – E’ stata una notte di paura (quella di ieri) per la piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *