Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese – Stadio Ferrante, responsabile comunicazione Fc Matese aggredito e offeso da due giornalisti: scatta la denuncia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Quanto successo alcuni giorni fa allo stadio Ferrante di Piedimonte Matese, finirà sul tavolo di un giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il responsabile della comunicazione della Fc Matese è stato aggredito verbalmente e offeso, ripetutamente, da due giornalisti che erano andati all’interno dello stadio comunale per realizzare alcune interviste. La situazione sarebbe precipitata quando il responsabile della comunicazione, nell’esercizio delle proprie responsabilità, avrebbe tentato di spiegare ai due giornalisti – così come previsto dalla normativa anti Covid19, e dalla stessa società Fc Matese – le modalità per svolger ele interviste. La reazione di uno dei due giornalisti sarebbe stata rabbiosa e immediata. Il responsabile della comunicazione sarebbe stato sommerso da insulti e offese. Parole forti e atteggiamenti minacciosi che sarebbero andati avanti per circa 10 minuti. Poi i due avrebbero lasciato lo stadio Ferrante mentre la vittima, scosso e incredulo, avrebbe rassegnato le proprie dimissioni da responsabile della comunicazione; una decisione maturata, probabilmente, dopo aver notato l’indifferenza della società che, finora, non ha ritenuto necessario assumere una posizione a difesa del proprio collaboratore.  Proprio oggi la vittima ha presentato precisa denuncia querela per ottenere giustizia in merito ai fatti avvenuti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Mondragone / Varese – Quattro bambini sottratti ai genitori. La disperazione di Antonio e Daniela: vogliamo i nostri figli (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone / Varese – Da oltre un anno non sanno più nulla dei loro figli. …

2 commenti

  1. Ma succede tutto alla Matese? Facciamo una domanda e diamoci una risposta

  2. Invece dei comunicati stampa, la società dovrebbe radunare il team ed impartire l’ABC di come ci si comporta in una società che milita in serie D. In ogni partita disputata c’è sempre qualcuno che non riesce a stare al proprio posto: dai dirigenti ai magazzinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.