Ultim'ora
foto di repertorio

Teano – Furti, saccheggiata la centrale Eni Campania: indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Teano – I malviventi sono entrati in azione la scorsa notte, in località Carrano, nel vasto territorio sidicino. Cercavano “oro rosso”, metallo che sul mercato nero vale tantissimo. I ladri hanno agito coperti dal buio della notte, in aperta campagna. I soliti ignoti hanno predato la centrale elettrica che serve l’impianto di sollevamento di Eni Campania, un impianto necessario per indirizzare parte dell’acqua verso il Litorale Domitio, quindi per soddisfare le esigenze idriche di importanti centri come Mondragone, Sessa Aurunca e Cellole.  Numerosi cavi elettrici in rame sono stati rubati, il danno, considerato il valore del rame, è ingente. Quando è scattato l’allarme che ha condotto sul posto i carabinieri della locale stazione e i tecnici della società che gestisce l’acquedotto. Sono proprio i carabinieri a condurre le indagini sul caso. Dilagano i furti di rame. Colpite società operanti nel settore dei trasporti, dell’energia e delle telecomunicazioni e anche aziende elettrotecniche ed elettroniche. I furti, oltre a provocare l’interruzione di pubblici servizi essenziali, possono avere conseguenze per quanto riguarda la sicurezza e l’ordine pubblico. Si è reso necessario dare vita all’Osservatorio nazionale sui furti di rame presso il dipartimento della Pubblica sicurezza, direzione centrale della Polizia criminale. Prima il mercato nero lo monopolizzavano gli stranieri. Adesso, invece, a rubare rame e metalli ci si sono messi anche piccoli delinquenti e tossicodipendenti. Che vanno in giro a staccare cavi, grondaie e persino le fioriere nei cimiteri.  Lo fanno perchè il prezzo del rame continua a salire e allora a rubare una canalina ci si mette un attimo e sono 100 euro facili. Il prezzo del rame oscilla tra i 5 e gli 8 euro al chilo contro un ferro che vale appena un euro al chilo. L’aumento dei furti di rame non è un fenomeno locale, ma interessa tutta la Nazione.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.