Ultim'ora
Di Tommaso Maria Luisa

ALIFE – Coronavirus, cresce ancora il numero dei contagiati. Il sindaco chiude “le aule” delle scuole

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ALIFE – Continua a crescere, nel territorio del comune di Alife, il numero delle persone contagiate da Covid19. Oggi, nel suo bollettino quotidiano, l’autorità sanitaria certifica la presenza di 111 persone contagiate, 6 in più rispetto alla giornata di ieri. Fra loro restano attualmente ancora positivi 36 persone. Tutte si trovano in quarantena obbligatoria presso le rispettive abitazioni. L’Autorità Sanitaria ha fatto scattare l’indagine epidemiologica necessaria per individuare tutti i contatti che i nuovi 6 pazienti hanno avuto negli ultimi tempi. La comunità alifana è preoccupata per la costante, seppur lenta, crescita di contagiati. Le autorità sanitaria chiedono a tutti il massimo rispetto delle norme anti contagio, di indossare sempre la mascherina, di non fare assembramenti e di curare particolarmente l’igiene delle mani. Intanto il sindaco Maria Luisa Di Tommaso, con una propria ordinanza ha chiuso tutte le scuole del comune; anzi, per essere precisi, Di Tommaso ha “chiuso le aule delle scuole”. Tutto scritto nell’ordinanza numero 20, emessa oggi 07 dicembre 2020, nella quale la fascia tricolore del municipio alifano scrive: “…. Ordina Per i motivi di cui in narrativa e che qui si intendono integralmente riportati, con decorrenza dal 09 dicembre 2020, la chiusura delle aule, per studenti e personale docente, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, ricomprese nel territorio del Comune di Alife, fino al giorno 22 dicembre 2020 e pertanto, non saranno consentite le lezioni in presenza, facendo salva la didattica in presenza solo per gli alunni diversamente abili e fermo restando quanto previsto, per particolari esigenze degli alunni e del personale di servizio, dalla normativa di livello regionale e nazionale e dall’organizzazione interna alla scuola stessa, salvo successiva e diversa disposizione…”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.