Ultim'ora
Il maresciallo Iannarella ha condotto le indagini sul caso

Vitulazio / Bellona – Rissa per donna contesa, 6 condanne e un’assoluzione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vitulazio / Bellona – Il giudice di primo grado ha emesso sentenza sui fatti avvenuti, qualche mese fa, nei pressi del campo sportivo di Vitulazio. Su 7 imputati il giudice ha inflitto la condanna a 6 persone. Una sola è stata assolta. Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato i 6 imputati alla pena di 9 mesi di reclusione (beneficio della pena sospesa), oltre al pagamento delle spese processuali. Assoluzione piena, invece, per Gennaro Mirra. Le persone coinvolte nei fatti hanno scelto il rito abbreviato che ha consentito loro di avere uno sconto sulla pena. Sono stati condannati  Mirra Arturo, Mirra Antonio, Salerno Giuseppe, Merino Manuel, Molarella Michele, Di Rubo Fabio. Nel collegio difensivo figurano gli avvocati Pietro Romano e Antonella Ciriello.  I sette vennero arrestati nell’immediatezza dei fatti dai carabinieri della locale stazioni, guidati dal maresciallo Iannarella. I difensori degli imputati avrebbero già annunciato il ricorso in appello contro la sentenza di primo grado.

Leggi anche:

Bellona / Vitulazio – Ragazza contesa, due giovani si sfidano in duello con “l’esercito”: sette persone arrestate per rissa

Bellona / Vitulazio – Rissa per ragazza contesa: convalidati i sette arresti. Tutti scarcerati

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano / Pietramelara – Rivoluzione in diocesi, soppressa la parrocchia della Cattedrale. Zannini lascia Pietramelara

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Pietramelara – Fra pochi giorni il Vescovo della Diocesi Teano Calvi potrebbe ufficializzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.