Ultim'ora

CASERTA / VAIRANO PATENORA –  Illeciti dell’attività venatoria: sequestrate armi, munizioni e richiami elettroacustici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CASERTA / VAIRANO PATENORA – Nei giorni di preapertura dell’attività venatoria, fissati dal calendario venatorio della regione Campania nelle giornate del 02, 05 e 06 settembre 2020, le Stazioni Carabinieri Forestale dipendenti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Caserta hanno effettuato diversi servizi mirati al contrasto degli illeciti in materia venatoria. In particolar modo è stato effettuato un servizio consorziato tra vari Reparti Forestali, sul versante sessano del Monte Massico, ove sono stati scoperti vari illeciti, sia di natura amministrativa sia penale. Tale servizio ha portato al deferimento in stato di libertà di un soggetto, per caccia con mezzi non consentiti, con contestuale sequestro dell’arma, relativo munizionamento e del richiamo vietato, che all’atto dell’intervento dei militari era in funzione riproducendo il verso della quaglia “specie tra l’altro non cacciabile nei giorni di preapertura”. È stato inoltre effettuato un sequestro di un altro richiamo elettroacustico alimentato da un pannello solare, la contestazione di varie violazioni amministrative, per caccia in modalità diversa da quella consentita, mancata annotazione del tesserino regionale e mancata raccolta di bossoli, per un ammontare di 1800 euro. Altre irregolarità amministrative sono state accertate dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Caserta e di Vairano Patenora. Si evidenzia che la caccia nei giorni di preapertura è consentita solo ad alcune specie di volatili ben individuate nel calendario venatorio ed esclusivamente in forma da appostamento, non caccia vagante come riscontrato dai carabinieri forestali durante i controlli. La caccia è così normata dalla legge 157/92 che regola il prelievo venatorio con modalità molto stringenti, differenziando la concessione del prelievo per specie e per tempi ben distinti. Nel corso delle operazioni è stato rinvenuto e sequestrato anche un fucile e delle cartucce clandestine.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Cellole – Comunali, Don Lorenzo alla festa per la vittoria: fra insulti e polemiche. Arrivano i carabinieri (guarda il video)  

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Cellole – Il prete della più importante chiesa del paese partecipa alla festa per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.