Ultim'ora

Castello Matese – Frana, famiglia costretta a lasciare la propria casa. La rabbia della proprietaria (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castello Matese – La frana è ancora viva, in movimento, e potrebbe finire sull’abitazione sottostante. Una famiglia è stata costretta a lasciare la propria casa e sistemarsi in altro alloggio. La speranza è che l’emergenza possa essere risolta in poco tempo permettendo così alla famiglia Di Ruberto di rientrare nella propria casa. (guarda il video)
Lo smottamento è stato causato dalla bomba d’acqua si è abbattuta, ieri mattina, sul territorio di Castello Matese, nel cuore del Matese. Il sistema fognario non ha retto riversando lungo le strade del paese un fiume in piena che si è trasformato in un nemico minaccioso. (guarda il video)
Lungo la via provinciale che collega Castello con la valle di Piedimonte, la furia dell’acqua ha provocato una frana che ha colpito un’abitazione sottostante. Per fortuna non ci sono stati grossi danni né feriti. Il sindaco, Antonio Montone, si è recato sul posto evidenziando che un progetto per eliminare il problema è già stato presentato e finanziato dalla Regione Campania, si attende solo l’erogazione dei fondi. “Speriamo che questa possa essere l’ultima volta di una emrgenza del genere. Abbiamo segnalato e sollecitato tante volte la Regione per poter attuare l’intervento risolutivo dell’annosa problematica”, ha precisato Montone. (guarda il video)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Pietravairano – Tassa rifiuti alta, Bassi propone dilazione più ampia. Proposta bocciata da tutti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietravairano – La cosa più incredibile di tutte è rappresentata dal fatto che la proposta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × tre =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.