Ultim'ora

Teano – Emergenza Coronavirus, Gaetana lasciata morire dalla “burocrazia”. Salvata dal coraggio di un medico (guarda il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – Un uomo chiama i soccorsi: “mia madre ha febbre alta e non può respirare, correte”. L’ambulanza arriva ma non ci sono posti negli ospedali. Il caso è sospetto Coronavirus. Quindi deve restare a casa. Per lei, anziana e con sospetto contagio da coronavirus, non c’era posto negli ospedali, bisogna attendere. Ma lei non poteva attendere. Di minuto in minuto lei peggiorava. (guarda il video)
Se fosse stata per il “protocollo”, per la burocrazia, Gaetana, con molta probabilità, oggi, sarebbe morta. Invece è viva è sta molto meglio. La febbre forte è calata, il respiro è regola. Deve la vita ad un medico che ha infranto il protocollo (guarda il video).
Il medico è Dino D’Andrea (che è anche sindaco di Teano) che davanti alle richieste di aiuto del figlio dell’anziana paziente ha comprato una bombola di ossigeno e le medicine necessarie (le stesse che sta usando lo scienziato Ascierto). Ha consegnato tutto al figlio spiegando come curare la donna. (guarda il video)
In 24 ore la donna è stata salvata. Senza l’intervento di D’Andrea, probabilmente, ora, si racconterebbe un’altra storia. Una triste storia, fatta di protocolli e di burocrazia. (guarda il video)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Riardo – Bomba artigianale nel cortile di casa Ruggiero, era stata anche innescata. Indagano i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Trovano un pacco sospetto nel cortile della propria abitazione, arrivano i carabinieri che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.