Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Uccise la madre e mangiò le viscere, il cannibale di Salerno in cura a Marzanello

VAIRANO PATENORA – Lui era nudo, a letto, mentre la madre giaceva morta in bagno. Le viscere della donna, anziché essere al loro posto nella pancia, cuocevano a fuoco lento su una griglia in cucina. Il cannibale di Salerno è in cura nella struttura sanitaria dell’Asl di Marzanello, dove trascorrerà molti anni. Lino Renzi, il cannibale di Salerno, tre anni fa uccise la madre 73enne. L’uomo è stato ufficialmente dichiarato incapace di intendere e volere e soprattutto pericoloso. La polizia fece irruzione nell’appartamento nel rione Torrione a Salerno dove trovò Lino Renzi nudo, a letto, e chiuso nel suo silenzio mentre la madre giaceva morta in bagno. Una macabra quanto orrenda scena si presentò agli occhi delle forze dell’ordine: le viscere della donna, anziché essere al loro posto nella pancia della donna, cuocevano a fuoco lento su una griglia in cucina. Solo 5 mesi dopo Renzi ammise le sue colpe. La tragica morte della madre 73enne, Maria Pia Guariglia, fu un episodio che scosse l’intera nazione

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Olimpiadi di informatica, prima partecipazione per gli alunni dell’ISISS Piedimonte Matese

Piedimonte Matese – Sono quattro prove… nelle quali bisogna svolgere esercizi di logica e di programmazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.