Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Associazione “Humanitas”: successo per il secondo master di percussioni

VAIRANO PATENORA – Dopo il successo del primo master di percussioni, tenutosi il 04.12.2017, la Associazione “ Humanitas “ di Vairano Scalo ha riproposto, presso la propria sede in Via Roma 85,  un secondo evento, che si è tenuto Giovedi 25 c.m.,  per verificare i progressi dei partecipanti al primo corso nonché avviare nuovi allievi verso tale disciplina musicale.  Questi ultimi, provenienti soprattutto da Sessa Aurunca, accompagnati dai genitori, hanno approcciato e preso confidenza con i strumenti tipici delle percussioni dimostrando entusiasmo e interesse.  Gli strumenti a percussione assumono particolare importanza nelle musiche jazz e nel rock. La loro principale caratteristica riguarda la classificazione in base al suono che essi producono, che consiste nell’emissione di un suono: intonato con altezza ben definita e armonica, tra essi ritroviamo timpani, xilofoni, vibrafoni, campane tubolari, celesta. Altri, invece che producono suoni, o meglio rumori, acuti di altezza non precisa; e qui troviamo: tamburi, nacchere, rullanti, tamburelli, grancassa, triangoli, legnetti, maracas, piatti, gong. Quindi una varietà di strumenti che permette e consente ad ogni esecutore di trovare la sua giusta dimensione musicale. Anche tale evento è stato tenuto dal prof. maestro Gennaro Damiano del Conservatorio Statale “ Nicola Sala “ di Benevento il quale si è complimentato con i partecipanti al primo master per i progressi conseguiti nonché ha salutato e fatto lezione ai nuovi allievi alla  presenza dei genitori. L’orario dell’evento era concomitante a quello delle lezioni di pianoforte per cui Fabio Di Pietrantonio, diplomato in Jazz, ha fatto partecipare allo stesso anche i propri allievi per far constatare la stretta connessione del pianoforte con tali strumenti musicali. Alcuni allievi, infatti hanno improvvisato brani al pianoforte accompagnati da strumenti a percussioni.  I partecipanti ed i loro accompagnatori, nell’intervallo delle esecuzioni hanno usufruito di un invitante buffet di dolci e bevande offerte dall’Associazione. Tra gli esecutori, Enrico De Fusco con i brani Oakland, Concerto in A minore, Le quattro antiche danze, Prelade n. 1; Gaia De Rosa con i brani Gign, Happy mallets, Sarabanda n.25 di Antonio Bonomo;  Giuseppe Corsaro con i brani Sedona, Rain dance ;   Bartolomeo Fiorillo con i brani Valzer E. Grieg, Piccolo preludio, Green Run; Sara Mennillo con i brani Valzer W.A.Mozart, Minuetto, Green Run;  Riccardo Manco con i brani Little Love Song, Rain Dance; Barbato Vittorio con i brani Studi voxi per rullante di Antonio Bonomo. Tra gli altri allievi che hanno eseguito pezzi : Annamaria Di Bernardo, Izzo Rosaria, Enzo Colino, Andrea Di Tora, Giulio Armando Palmieri, Gerardo Maria Bovenzi .   Grande soddisfazione per il successo di un evento che rappresenta una crescita professionale per gli allievi nonché sociale per il territorio di riferimento.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    MARZANO APPIO – Maltempo, rinviata la Sagra del vino

    MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – A causa del maltempo dell’ultimo fine settimana la Sagra …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.