Ultim'ora
foto di repertorio

TEANO – Scuolabus sempre scassato, SiAmo Teano: meglio cambiare amministratori che meccanico

Teano – “Non è il caso di cambiare meccanico …… o sarebbe forse meglio cambiare gli amministratori?”. E’ la domanda che si pongono i consiglieri comunali di minoranza davanti all’ennesimo disagio causato dal disservizio per il trasporto scolastico.
“Si registrano ancora difficoltà per i piccoli alunni sidicini e le loro famiglie a causa del servizio del trasporto scolastico urbano. Già la settimana scorsa avevamo lanciato l’allarme, purtroppo rimasto inascoltato dalla maggioranza sempre più sorda rispetto ai bisogni della cittadinanza. Infatti, sono ormai circa quindici giorni che gli scuolabus comunali non effettuano il giro del territorio teanese creando serie difficoltà organizzative alle famiglie e lasciando a piedi anche quei bambini, come quelli della frazione San Marco, che una scuola loro da raggiungere a piedi l’avevano, ma chissà chi ha inopinatamente deciso di chiuderla. Una chiusura, ancora oggi immotivata e figlia solo di uno scaricabarile di responsabilità in merito tra la maggioranza e la dirigenza scolastica, attuata nell’ottica di un presunto risparmio di pochi euro e senza valutate soluzioni alternative in grado di porre rimedio ai disagi arrecati, con la predisposizione di un trasporto pubblico dignitoso ed efficiente. Eppure non sono poche le determinazioni di pagamento (talvolta di somme ragguardevoli) che si sono susseguite nell’ ultimo periodo sull’ albo pretorio relative a spese di riparazione dei pulmini. Ed allora la domanda sorge spontanea: com’è possibile che pur spendendo tanti soldi di riparazioni meccaniche gli scuolabus la mattina non fanno il giro dovuto? Non è il caso di cambiare meccanico …… o sarebbe forse meglio cambiare gli amministratori?”.
(nota a cura del g
ruppo consiliare “SiAmo Teano”)

 

Guarda anche

TEANO – Pugliano e Maiorisi in festa per i 100 anni di Agata

TEANO – Agata Mancini compie oggi 100 anni. Due comunità, quella di Pugliano e di …