Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Napoli – Dramma della disperazione: cerca un lavoro ed anche di togliersi la vita

Napoli (di Leopoldo Cerullo) – Dallo scorso mercoledì mattina, un 46enne si trovava sul cavalcavia del ponte che collega i quartieri di Pianura ed il Vomero intento a farla finita, ma poche fa, dopo estenuanti trattative, è stato convinto a desistere dai Vigili del fuoco. L’uomo, coniugato con due figli, come ogni giorno è uscito di casa con l’intento di cercare l’ennesimo lavoro di fortuna, ma la disperazione l’ha spinto ad arrampicarsi e scavalcare la recinzione del ponte di Via Cinthia. Secondo le prime indiscrezioni, il padre di famiglia avrebbe alle spalle una pesante storia familiare legata alla sua infanzia, che potrebbe essere nuovamente emersa in questo periodo difficile.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Cellole – Furti a Baia Domizia: le vittime indignate dall’apatia dell’amministrazione

Cellole – “Niente, nessuno prende a cuore il problema, siamo soli. Gli amministratori non sopportano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *