Ultim'ora

Conca della Campania – Lo stadio comunale torna in vita. Simone: era una discarica, ora è ritornato alla comunità

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Conca della Campania – Ieri sera, alea 19:30, nel piccolo centro lungo i pendii del vulcano Roccamonfina è iniziato il torneo di calcetto delle frazioni. Dopo un decennio di abbandono totale del campo sportivo, è stata recuperata e resa nuovamente fruibile la  struttura comunale. “Il campo sportivo è stato utilizzato come una vera e propria discarica. Dal momento del mio insediamento abbiamo provveduto a ripulire completamente l’area. Successivamente sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione e pulizia del campo sportivo. Ad oggi, abbiamo un campo di calcetto e due campi da tennis pienamente funzionanti. Nelle prossime settimane metteremo in atto una serie di azioni al fine di completare anche un campo da basket. Sono molto fiero di poter inaugurare questa sera il primo torneo di calcetto tra frazioni. Finalmente la popolazione concana potrà fruire di una struttura sportiva”. E’ il pensiero del sindaco David Simone per spiegare le ragioni che hanno mosso l’azione dell’amministrazione da lui guidata.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.