Ultim'ora
foto di repertorio

Vairano Patenora – Poste frazione Scalo: lo strano trasferimento di tutti i dipendenti e i pesanti disagi per l’utenza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora – L’avvocato Pasquale Di Pietrantonio, quale presidente dell’associazione Humanitas di Vairano Scalo, scrive alla direzione generale di Poste Italiane e al sindaco del paese, Bartolomeo Cantelmo. Sollecista interventi per lenire le problematiche che pesano sull’utenza dell’ufficio postale ubicato lungo via Lazio (ex via Roma) nella frazione Scalo. “…. compulsato dai cittadini, partecipo il crescente malcontento degli utenti per come funziona l’Ufficio Postale in oggetto. Dopo lo strano trasferimento di tutti i dipendenti in servizio presso l’Agenzia in parola l’alternanza e la carenza di personale hanno sempre più caratterizzato negativamente il funzionamento dell’Ufficio in oggetto.   Eppure, detto Ufficio, per attività e raccolta risparmio, risulta ben posizionato per produttività nello scenario organizzativo provinciale. Elemento, quest’ultimo, non di poca importanza che, sembra, non interessare ai vertici aziendali; vero è che, oggi, Martedì 03 agosto 2021, risultava funzionante un solo sportello. Una situazione assurda che, nonostante la bravura della dipendente addetta all’unico sportello operativo, determinava una inevitabile calca all’esterno. Infatti, limitando il numero delle persone all’interno del locale, era inevitabile che la massa degli utenti si assembrasse all’esterno peraltro in luogo vicino al servizio bancomat, con buona pace per la privacy e la pandemia. Una condizione da terzo mondo ove i cittadini sono umiliati e mortificati nella loro qualità di utenti / risparmiatori; infatti, esposti alle condizioni atmosferiche, per i lunghi tempi di attesa, qualcuno ha avvertito un malessere rinunciando all’operazione che voleva fare. Vairano Scalo, per l’enorme potenziale commerciale ed economico che esprime non merita un simile trattamento; pertanto si confida che l‘Ufficio Postale di Vairano Scalo venga potenziato con previsione di apertura anche nel pomeriggio poiché una struttura che funziona bene rappresenta un volano per l’economia ed un elemento di civiltà.”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Ponte e viabilità, ecco gli interventi programmati dalla Provincia

Tempo di lettura stimato: 5 minuti Caserta – Prosegue il programma di messa in sicurezza ed ammodernamento di Ponti e Viadotti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.