Ultim'ora

Bellona – Uccide la moglie a fucilate e poi spara in strada, ferito il maresciallo Iannarelli e un suo militare. Terrore nel centro della città

Bellona – Le notizie che arrivano dalla città sarebbero drammatiche. Una donna sarebbe stata uccisa a fucilate. A sparare sarebbe stato il marito in un momento di follia. Per sicurezza altre abitazioni della zona sarebbero state sgomberate. Momenti di tensione e di autentico terrore in via Aldo Moro, non lontano dalla casa comunale. Secondo il racconto fornito da alcuni residenti, un uomo in preda ad un raptus di follia avrebbe sparato uccidendo la consorte. Poi avrebbe iniziato a sparare in strada dalla mansarda della propria casa. Sarebbero rimasti feriti anche due carabiniere. Sarebbe rimasto ferito il maresciallo Iannarelli e un suo militare.  Sul posto carabinieri e vigili urbani e polizia. Si chiama Davide. Sono state farti sgombrare diverse abitazioni e parcheggi per evitare che l’uomo armato possa ferire residenti e passanti. Sotto choc la popolazione. Sembra che Davide sia armato di fucile e pistole. L’abitazione si trova vicino alla casa comunale. Davide, sarebbe l’autore dei fatti. Nella vita lavorerebbe in un istituto di vigilanza. Sul posto un’ambulanza. Le strade di Bellona sono state chiuse. Queste le informazioni assunte inun clima di terrore. Chiaramente bisongerà attendere le prossime ore per capire meglio la vicenda nei suoi dettagli.

Guarda anche

In arrivo pioggia, vento e grandine. Scatta l’allerta meteo

Regione Campania – La Protezione civile regionale ha diramato un’allerta meteo di colore giallo su …