Ultim'ora
CAS - (intranet) foto tora e piccilli sindaco Natascia valentino

TORA E PICCILLI – Comunità divise e senza scuole, indice puntato contro il sindaco Valentino

TORA E PICCILLI – I cittadini di Piccilli non hanno alcun dubbio: il sindaco Natascia Valentino ci discrimina. Non ha alcuna considerazione per la nostra comunità. Una considerazione che deriva dalla scarsissima presenza della fascia tricolore in occasione di manifestazioni o iniziative. Diversamente da quanto fa con la comunità di Tora ed in particolare con la Pro Loco di quel centro.
Così, fra le due piccole comunità sono ritornate vecchie rivalità che, prima dell’amministrazione Valentino, sembravano dimenticate.  E l’intero paese di Tora e Piccilli sembra aver perso anche la speranza dopo la chiusura delle scuole cittadine, costringendo i bambini delle primarie ad essere già pendolari. Eppure l’amministrazione Valentino, tutta al femminile, tutta in rosa, sembrava essere una speranza per quel piccolo centro montano. Invece….

Guarda anche

Capua – Scontro in autostrada: coinvolto motociclista

Capua – Il sinistro stradale è avvenuto poco fa lungo l’autostrada del Sole, in direzione …

un commento

  1. Mandato fatto di azioni finalizzate alla separazione e non all’unione, alla promozione di attività minuziose rispetto all’intera potenzialità di programmazione investita alla carica del sindaco e da tutto il consiglio comunale, portando al declino sociale del paese, ed ancora meglio al declino morale data la recente attivazione dell’edificio scolastico di Piccilli per accogliere “turisti” all’evento del cenone di fine anno, e non bambini che contribuiscono a mantener vivo il tessuto sociale.