Ultim'ora

MARZANO APPIO – “Nata per te”, presentato l’opera di Trapanese

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Luca Trapanese ha scritto a quattro mani con Luca Mercadante il libro di successo mondiale “Nata per te”, ma tiene a precisare che lui non vuole fare lo scrittore, anche se ha voluto raccontare della sua storia di adozione di Alba, una bambina Down, e con lei ha inaugurato il registro degli affidi previsti per la legge dei single. Domenica 30 dicembre 2018 ha presentato il suo libro nella Sala consiliare di Marzano Appio, suo comune di residenza. La Sala era affollata e le persone hanno seguito attente le parole di Trapanese. Gli argomenti sono stati scottanti: si è parlato del tema della disabilità, ma anche dell’essere gay, come lo è Trapanese, che lo dichiara come a voler togliere agli altri dall’imbarazzo di scoprirlo per poi posare l’attenzione su le cose che contano davvero. E’ stata l’assessore alla pubblica istruzione Rossana Carcieri  a dire di come e quanto Trapanese si dedichi al volontariato sin dall’età di quattordici anni. Coordina progetti di sviluppo economico e sociale in India e in Africa. Ha conosciuto personalmente Madre Teresa di Calcutta. Ha fondato la onlus “A Ruota Libera”, che è un punto di riferimento per le famiglie napoletane con persone disabili, ma anche comunità per ragazzi orfani e disabili; una casa – famiglia per bambini con gravi patologie, unica nel Sud Italia. Poi lo si è ascoltato parlare, senza romanticismo, ma con un linguaggio diretto, asciutto e immediato di quella che è la sua vita tutta dedicata agli ‘ultimi’ e si è capito come Trapanese si dedichi senza riserve al prossimo e che davvero egli è un ‘diverso’, nel senso che tutti ci prodighiamo nel dire che bisogna amare il prossimo, ma lui lo fa davvero, senza indugio alcuno, come scelta di vita cattolica, condotta in modo razionale. E ha avuto ragione il sindaco Eugenio Ferrucci a dirsi contento di ospitare ad Ameglio, frazione di Marzano, una importante realtà di volontariato fondata da Trapanese. La Dirigente Scolastica, Monica Sassi, dell’Istituto Comprensivo di Mignano – Marzano, ha messo a nudo le dinamiche dei pregiudizi e delle differenze di genere che gli adulti generano nei bambini. Agnese Ginocchio, presidente del Movimento Internazionale per la Pace, ha concluso con un invito alla pace e ha intonato un canto.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

ALIFE – Biblioteca Comunale: presentazione del libro Nonno Mimì dai, racconta!

ALIFE (di Nicolina Moretta) – Nella Biblioteca Comunale, mercoledì 19 Giugno, alle ore 18.00, nell’amena cittadina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.