Ultim'ora

Sparanise – Sede del “Campionato Regionale di Corsa su strada”, Martiello: “L’evento sportivo rappresenta un’opportunità per la città”

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Sparanise – Continua senza sosta il lavoro di promozione dell’atletica leggera e del running da parte del Comitato Provinciale FIDAL di Caserta guidato dal Presidente Angelo Garofalo. Per la prima volta nella storia la cittadina di Sparanise è stata scelta come sede del Campionato Regionale di corsa su strada. La notizia è stata ufficializzata dal Comitato Regionale Campania della Federazione Italiana di Atletica Leggera che ha dato il via libera alle gare che si svolgeranno sul circuito di Viale Medaglia d’oro il prossimo 18 luglio.
La notizia è stata accolta con grande entusiasmo da Sindaco di Sparansie Salvatore Martiello che attraverso il Segretario Provinciale della FIDAL Caserta, Ilario Capanna, aveva avanzato la disponibilità ad ospitare l’importante evento sportivo. “E’ una grande opportunità per la nostra città ” ha detto la fascia tricolore Martiello “oggi più che mai candidata a diventare il polo sportivo più importante dell’alto casertano. Con il palazzetto dello sport completamente ristrutturato, i campi di tennis e calcetto, gli imminenti lavori di completamento della piscina comunale ed il progetto del campo di paddle e dello stadio con pista di atletica leggera candidato nel bando
Ministeriale “Sport e Periferie”, ci apprestiamo ad ultimare e rendere fruibile il progetto di cittadella dello sport pensato per i giovani del territorio caleno ormai più di 30 anni fa. Ringrazio i presidenti del comitato Regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Bruno Fabozzi e del comitato provinciale Angelo Garofalo che hanno accolto la candidatura proposta dal segretario provinciale della Fidal Caserta Ilario Capanna mio concittadino. Come amministrazione comunale faremo il possibile per garantire il meglio a tutti gli atleti ed agli ospiti che verranno a Sparanise il prossimo 18 luglio”.
Il Campionato Regionale riguarderà i settori Promozionali e Giovanili mentre i Senior e Master si contenderanno il Trofeo “San Vitaliano”, giunto alla terza edizione ed inglobato nell’importante evento podistico. “Come Federazione provinciale FIDAL di Caserta siamo impegnati nelle attività di rilancio di tutto il settore messo a dura prova dalla pandemia” ha spiegato con soddisfazione il Presidente Garofalo “con particolare attenzione al terrore giovanile. La provincia di Caserta, come ha più volte sottolineato il Presidenti Bruno Fabozzi, ha tutte le potenzialità per esprimere un movimento di alto livello. A noi il compito di creare le opportunità. Sparanise a luglio con il Campionato regionale su strada ma ancor prima a Teverola il 2 giugno con il Campionato provinciale di Cross, in attesa degli ultimi ritocchi alle piste di San Marcellino e Casal di Principe, rappresentano il nostro biglietto da visita concreto in proiezione futura. Se i progetti legati ai nuovi impianti come ad esempio quello di Sparanise, dove presto nascerà una pista con 8 corsie omologata per ogni tipo di competizione nazionale ed internazionale, saranno realizzati in tempi ragionevoli potremmo puntare veramente in alto”. A Garofalo fa eco il Segretario provinciale Ilario Capanna: “Questo 2021 che si trova ad essere un insolito anno olimpico, rappresenta un momento di rinascita per l’itero movimento regionale e provinciale. Crediamo fermamente nei valori dello sport come stile di vita e dei benefici derivanti dalla pratica di tutte le discipline. Del resto, alcune ricerche evidenziano come, destinando risorse all’attività sportiva, è possibile ottenere risparmi del 28% sulla spesa ospedaliera, quantificabili in oltre 60 milioni di euro l’anno. Tradotto in termini di
investimento,” conclude Capanna “1 euro destinato allo sport produce un risparmio ospedaliero di almeno 5 euro, come ha spiegato Sergio Pecorelli, presidente di Healthy Foundation, dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e del Comitato scientifico del progetto Atletica è Salute promosso dalla Fidal.”

Guarda anche

PRATELLA – Il comune fitta locali alla Cooperativa Insieme, per un centro immigrati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pratella – Un nuovo centro per l’0accoglienza di immigrati nascerà a breve nel comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.