Ultim'ora

Pietramelara / Piedimonte Matese – Finale “caldo” fra Aurora e Fc Matese: i matesini sfondano la rete di protezione. Poi botte fra calciatori (il video)

Pietramelara / Piedimonte Matese –  E’ stata una bella partita finita nel modo peggiore. Il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio, ma la buona sorte e l’arbitro – che non avrebbe visto un fuorigioco in occasione della rete vittoria – hanno favorito la vittoria della Fc Matese. Dopo la rete di Calemme si sono scatenati i pochi tifosi matesini che hanno seguito la squadra fino a Pietramelara. Quando i giocatori, per festeggiare, sono corsi verso la tribuna alcuni tifosi si sono attaccati alla rete di protezione sfasciandola. Nel video allegato si vede chiaramente uno dei tifosi che con i piedi distrugge la protezione e poi si “avventa” contro un palo di sostegno. Dopo il fischio finale Giovanni Balsamo, numero 17 dell’Aurora Alto Casertano, “punta” un avversario, Vincenzo Masi, per poi colpirlo con una testata in pieno viso. La vittoria permette alla Fc Matese di allontanarsi definitivamente dalla zona retrocessione e quindi di disputare le prossime ultime partite in serenità.
Guarda il video

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

DRAGONI / PIEDIMONTE MATESE – Omicidio Ottaviani: i giudici del Riesame non liberano Carini e Russo

un commento

  1. Solo terreno di gioco a norma, tutto lo stadio è fuori norma, perchè è stato dato il nulla osta quando la recinzione settore ospite non è a norma, è vergognoso fare entrare il pubblico in quelle condizioni…..vergogna a Pietramlera. amministrazione e presidente della squadretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.