Ultim'ora
Giorgio Magliocca

Caserta – Elezioni provinciali: il “generale” Magliocca vuole fare il bis, quasi pronto il suo “esercito”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto
Caserta – Quasi completate le due liste che sosterranno il presidente della Provincia Giorgio Magliocca nella corsa alla riconferma al vertice dell’Amministrazione provinciale. Quando mancano meno di 48 ore dal termine ultimo per la presentazione delle candidature alla Presidenza e al Consiglio provinciale, le due compagini de fronte moderato sono ormai ultimate con solo l’ultima casella da rimedite sia nel caso di Caserta al centro che nel caso di La Provincia al centro, i due nomi scelti da Magliocca, Zannini, Caputo e Bosco per le altrettante liste.
Tanti i sindaci e gli amministratori che scenderanno in campo per questa competizione elettorale di secondo livello, dove avranno diritto al voto solo primi cittadini e consiglieri comunali in carica; tra questi, figurano le fasce tricolori di San Nicola la Strada Vito Marotta, di Gricignano d’Aversa Vincenzo Santagata, di Curti Antonio Raiano, di Ailano Vincenzo Lanzone, di Liberi Antonio Diana, di Casapesenna Marcello De Rosa, di Rocca d’Evandro Emilia Delli Colli. Non mancano i consiglieri comunali pronti a diventare anche consiglieri provinciali, in primis Antonio Cusano di Ruviano, Olga Diana di Aversa, Pasquale Crisci di Santa Maria a Vico, Antonio Golino e Gaetano Madonna di Marcianise, Nunzio Sferragatta e Angelo Campolattaro di Maddaloni,
Liliana Trovato di Caserta, Pasquale Salzillo di Marcianise, Michela Perrotta di Casagiove, Simona Fracasso di Tora e Piccilli,
Dell’anno di Valle di Maddaloni, Ferrara di Santa Maria a Vico, Clemente De Lucia di San Felice, Filippo Catturano di Cervino, Patrizia Diana e Michela Parlapiano di Liberi, Maddalena Giuliano di Pignataro Maggiore. Nelle prossime ore, saranno resi noti anche i sedicesimi candidati di entrambe le compagini.

Guarda anche

Mignano Montelungo / Roccamonfina – Molestie telefoniche contro una vecchietta: zia e nipote sotto processo, condannato 27enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mignano Montelungo / Roccamonfina – Due persone, zia e nipote, sono finite sotto processo con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.