Ultim'ora

Pignataro Maggiore – Comune, dopo 42 anni di servizio Marcello va in pensione. Magliocca lo premia

Pignataro Maggiore (di Libera Penna)- Il dipendente comunale Giovanni Marcello, dopo 42 anni e 10 mesi di servizio è stato collocato in quiescenza.  Nella giornata di oggi,  il sindaco Giorgio Magliocca gli ha  tributato un encomio,  come formale riconoscimento per il lavoro svolto, con dedizione e senso del dovere,  al servizio della comunità e dei cittadini, nel suo lungo percorso lavorativo. Marcello è stato testimone delle vicende storiche,  politiche e sociali del nostro paese per quasi per mezzo secolo. Giovanni  Marcello è stato uno dei protagonisti nella lunga transizione che ha portato l’ente Comune alla informatizzazione.  Nel corso della sua lunga carriera ha attraversato numerevoli cambiamenti legislativi,  che hanno profondamente modificato  la gestione amministrativa e tecnica dell’ente locale. Giovanni Marcello  ha svolto  con dignità,   onore ed equilibrio il ruolo di dipendente pubblico, servendo con assoluta fedeltà e lealtà  le  istituzioni. Ai tanti attestati di stima che in queste ore stanno giungendo a Giannino, uniamo anche quelli della redazione di Paesenews
   

Guarda anche

BATTELLO SPAZZAMARE SUL LITORALE CASERTANO, MAGLIOCCA “SI TRATTA SOLO DELLA PRIMA PARTE DEL PROGETTO”

Caserta – Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca ha accompagnato questa mattina sindaci e amministratori …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: