Ultim'ora

Teano / Carinola – Maltratta e picchia la compagna, arrestato 32enne

Teano / Carinola – Dopo continui maltrattamenti la donna ha deciso di sporgere la denuncia nella quale ha raccontato le prepotenze e le violenze subite. Le indagini svolte dai carabinieri della locale stazione – guidati dal maresciallo Canelli – hanno chiuso il cerchio intorno all’indagato. Il giudice per le Indagini preliminari ha ordinato l’arresto dell’uomo. Oggi i carabinieri teanesi hanno eseguito l’ordinanza. Dopo le formalità di rito Alessandro Razzino – originario di Carinola, ma da tempo residente a Teano con la sua compagna di circa 30 anni – è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La difesa di Razzino, 32enne operaio in una fabbrica dell’Agro Caleno, è affidata all’avvocato Ciro Balbo.

Guarda anche

PROVINCIA SENZA CORRENTE – CHI HA SUBITO DANNI PUO’ CHIEDERE RISARCIMENTO

CASERTA – Tantissimi residenti della provincia di Caserta hanno vissuto, nelle giornate di martedì e …