Ultim'ora
foto di repertorio

 San Prisco – Si cosparge di benzina e si da fuoco, donna salvata da un carabiniere

San Prisco – E’ stato un atto di disperazione di eroismo. La disperazione si è impossessata di una donna di 64anni che ha deciso di porre fine alla propria esistenza cospargendosi di benzina e dandosi fuoco all’interno della propria vettura. Ed è stato un atto di eroismo quello attuato da un carabiniere, passato proprio nel momento in cui le fiamme erano alte. Si è gettato nel fuoco riuscendo ad estrarre la donna. E’ successo a San Prisco, in località Santa Croce, a pochi passi dalla Tifata Gas. La giunta sul posto a bordo della sua auto. E’ scesa e si è posizionata sul sedile posteriore dove si è cosparsa di liquido infiammabile e si è data fuoco. L’intervento del carabiniere,  libero dal servizio che svolge nel napoletano, ha fatto sì che la donna non morisse di lì a qualche minuto. Le condizioni della 64enne restano comunque estremamente

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Roccamonfina – Gestiva struttura pubblica senza le autorizzazioni, blitz dei carabinieri: chiusa locanda

Roccamonfina – Svolgeva, fra le altre cose, attività di ristorazione e pizzeria senza le necessarie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.